Cartellate

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Cartellate… ma anche Frappe o Bugie. Quello che differenzia le Cartellate, tipiche preparazioni natalizie, dalle Frappe, invece collocate a Carnevale, è la forma: le prime sono arrotolate in modo da avere delle roselline, le seconde sono invece a fiocchetto o semplicemente a nastro.
La pasta è assolutamente la stessa, stessi ingredienti e preparazione, così come la frittura; le Cartellate infine vengono arricchite da miele o un cotto di vinacce o fichi, poi decorate con confettini o codette colorate o, le Frappe, con semplice zucchero a velo.
Qualunque tipo vogliate fare, sono una gioia alla vista e una delizia al palato, non si finirebbe mai di mangiarne.
Non mi soffermo sull’origine di questi semplicissimi dolcetti popolari in quanto non vorrei suscitare polemiche… i pugliesi sono convinti di essere gli inventori e depositari della ricetta originale, ma le stesse Cartellate si trovano nelle Marche, uguali, e anche loro dichiarano di esserne i legittimi inventori. Ai posteri l’ardua sentenza.

 

       Per la pasta:

 

        Per finire:

  • q.b. di olio di mais per friggere
  • q.b. di miele di acacia o agli agrumi
  • q.b. di vinaccia o fichi cotti
  • q.b. di codette e confettini colorati

 

Amalgamate tutti gli ingredienti aiutandovi con dell’acqua fredda per ottenere un impasto simile a quello della pasta. Fate riposare una mezz’oretta.

Aiutandovi con la macchina per sfoglia, tirate delle strisce di pasta molto sottili, quasi trasparenti; tagliatele per il lungo con la rotella dentellata in striscioline da 3 centimetri di larghezza.

Con molta pazienza e precisione “pizzicate” la pasta unendo i due lembi ogni 3-4 centimetri.

Contemporaneamente arrotolate la pasta su sè stessa in modo da ottenere delle spirali ma molto morbide, non serrate, così dopo la frittura risulteranno delle leggere roselline.

Il diametro è a piacere, dipenderà anche se ci sono bambini a cui ovviamente piaceranno quelle più piccoline o, non ultimo, dall’abilità di chi le confeziona.

Portate a 160 °C abbondante olio di semi di mais; immergete delicatamente per qualche minuto, girateli ma non devono avere un colore marrone, dovrebbero rimanere abbastanza chiari.

Fateli sgocciolare ma immergeteli ancora caldi nello sciroppo di vino o fichi anch’essi caldi, oppure nel miele. Sgocciolate bene e sistemateli a piramide su di un piatto da portata.

Decorateli a piacere.

 

One thought on “Cartellate

  1. These are available in 25 mg, 50 mg and 100 mg packing and will be ordered from Kamagra online pharmacy.
    Various natural oils and lotions can be found on the market which can help enhance
    your sexual prowess significantly. Just a little dab can do
    the secret to success so apply a smaller amount for a tip of
    your respective penis in which the bumps are,
    allow it make an attempt to then wash rid of it
    inside morning.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *